#stayLocal: alla scoperta di Caber e della storica Salamoia Bolognese!

Prosegue il nostro “tour” alla scoperta delle piccole e medie aziende che continuano a fare la storia dell'Italia leader nel settore eno-gastronomico. La nostra mission, oltre che selezionare e offrire ai clienti i migliori prodotti food & wine italiani è inoltre raccontare, in parte, le affascinanti storie delle aziende che abbiamo selezionato. Da sempre attenti alla piccola e media produzione locale, abbiamo reso #supportLocalBusiness il nostro motto.

Scopriamo quindi insieme l’origine della Salamoia Bolognese, un brand e uno stile di vita: tipico di noi italiani che amiamo arricchire le nostre ricette con il tocco della tradizione emiliana... 

Salamoia: mai più senza!

Caber – che oggi compie 53 anni - è una storia di successo, la tradizione è l’ingrediente principale del cavallo di battaglia dell’azienda emiliana: il tipico insaporitore della Salamoia Bolognese, da qui non è poi mancato il lancio progressivo di prodotti con erbe aromatiche fresche e a filiera controllata. L’azienda, guidata sin dall’origine dalla famiglia Berti (oggi rappresentata dalla seconda e terza generazione) ha presentato al retail, e dunque a tutti i consumatori, la Salamoia Bolognese la tipica ricetta emiliana, comoda nel suo vasetto in vetro con spargitore per condire piatti di carne, verdure, patate, pesce e selvaggina.

Progetto salute:

Da oltre 10 anni Caber è impegnata a valorizzare il progetto in chiave salute che ha come protagonista il brand Presal: il sale marino iodato protetto, da usare come normale salatura in tutti i piatti e nelle preparazioni gastronomiche. La sua caratteristica principale è la capacità di mantenere intatti i livelli di iodio durante la cottura dei cibi, al fine di garantirne il corretto assorbimento da parte dell’organismo, senza quindi nessun rischio di dispersione!

lo iodio è - secondo quanto dichiarato dal Ministero della Salute, legge 55 del 2005 - una componente essenziale per il corretto funzionamento della tiroide.

Presal, realizzato in Convenzione di Ricerca con il Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università di Bologna, è ad oggi sempre più popolare all’interno delle GDO del settore alimentare italiano.

Caber oggi:

L’azienda, oltre ad essere già leader nella produzione di insaporitori ed alimenti a filiera controllata, è ad oggi in forte espansione: “Ci stiamo aprendo sempre più a nuovi mercati, e consolidando quelli già avviati in passato come USA, Canada e Est-Europa”. Commenta così Francesca Berti, responsabile del Settore Comunicazione e Marketing di Caber. La risposta positiva delle persone e l’entusiasmo nei confronti del prodotto, rendono Caber oggi leader nella produzione di insaporitori, sali e spezie. Scopri anche l'altra gamma dei prodotti Caber e continua a seguirci per le prossime novità. 

#supportLocalBusiness

#wineup su Instagram